Formaggio e salumi – Cheese and cold cuts

dadasdollhouse_collage_coltelliDopo aver realizzato i coltelli ed il tagliere, Dada ed io ci siamo divertite a preparare qualche alimento. Si tratta dei nostri primi tentativi con le paste modellabili e dovremo  migliorare, ma ne avremo sicuramente occasione in futuro.

After the cuttlery and the cutting board, Dada and I had fun preparing some food. This is our first attempt with modeling clay and we definitely have to improve. But surely we shall have occasion in the future.

dadasdollhouse_03921

Come materiale abbiamo utilizzato il Das bianco, perché  si asciuga all’aria e non serve cuocerlo in forno.

L’aspetto dell’oggetto, una volta asciutto, è polveroso. Tutto sommato il risultato non è poi così male, se si realizzano prodotti con la superficie opaca, come per esempio il salame, che nella realtà ha la buccia farinosa.

We used the white modeling clay Das, because it is air-hardening and doesn’t need to be cooked.

Once dry, the object looks dusty. All in all, it isn’t so bad if we make products with a matte surface, such as salami as it has a floury casing.

dadasdollhouse_collage_salamePer conferire al salame un aspetto più realistico, ho impresso il segno della legatura, mentre la forma era ancora umida. Come spago ho usato il filo da imbastitura, che ha un colore grezzo ed è più spesso del normale filo da cucito. Abbiamo lasciato seccare il salame all’aria, senza la cordicella. Una volta sciutto, l’abbiamo dipinto. Infine ho annodato il filo, come faccio solitamente con gli arrosti, seguendo le impronte lasciate precedentemente dal filo.

To give the salami a realistic aspect, I impressed the mark of the ligature while the dough was still humid. I used the basting thread, because it has a natural color and is thicker then normal sewing yarn. We left the salami to air-dry without the twine. Then we painted the piece. I finally tied it again with the twine, as I usually do with roasts, following the marks left previously by the thread.

dadasdollhouse_09166Questi sono dei filoni di pane e delle pagnotte, realizzati sempre con il Das e colorati con gli acquarelli. Anche per questi alimenti la superficie polverosa non disturba, ma anzi conferisce un aspetto secco e croccante al prodotto.

These are loaves of bread also made ​​with Das and colored with watercolors. The dusty surface gives a dry and crisp aspect to the product.

dadasdollhouse_collage_formaggio

La forma di formaggio è stata ricavata invece da un tappo del vino, di quelli sintetici con l’interno spugnoso.

Con il cutter abbiamo ricavato un cilindro alto 1 cm. Poi abbiamo tagliato un segmento per creare una fetta.

Abbiamo colorato l’esterno con un marrone rossiccio, come la crosta del pecorino senese. All’esterno abbiamo volutamente lasciato frammenti della scritta, perché ricordano certe marchiature dei formaggi d’origine protetta.

The cheese wheel is made from a synthetic wine stopper. We have chosen a plastic cork with a spongy inside.

With the cutter we cut a 1 cm tall cylinder. Then we split a segment to create a slice.

We colored the outside with a reddish brown, similar to  color of the rind of the Pecorino cheese from Siena. Outside we have deliberately left the writing, as it may recall some sort of PDO (Protected Designation of Origin) logo.

pecorino romano

pecorino senese

wikipedia – Pecorino di Pienza (Toscana)

Il pecorino è un formaggio prodotto con latte di pecora ed è tipico delle nostre regioni centrali, meridionali e delle isole. Può avere diversi gradi di stagionatura.

Esso ha raggiunto una tale qualità che la Comunità Europea ha riconosciuto ben cinque denominazioni d’origine protetta (DOP): pecorino romano, pecorino toscano, pecorino sardo, pecorino di Filiano, pecorino crotonese e pecorino siciliano. Eccellenti sono comunque anche gli altri pecorini tradizionali delle varie località.

I caseifici producono anche diverse varianti aggiungendo pepe nero, peperoncino, pomodori secchi, olive o tartufo.

The Pecorino is an Italian cheese made from sheep’s milk. The name Pecorino comes from the Italian “pecora”, that means sheep. It is typical for the central and southern regions and the islands. The aging goes from fresh to matured.

It has reached such a quality that the European Community has recognized five designations of origin (PDO): Pecorino Romano, Pecorino Toscano, Pecorino Sardo, Pecorino di Filiano, Pecorino Crotonese and Pecorino Siciliano. Excellent are also the other traditional pecorino cheeses from various smaller areas.

The dairy factories also produce different types of pecorino by adding black pepper, chilli flakes, sun-dried tomatoes, olives and truffles.

The Pecorino Stagionato, the matured one, is great with pears and walnuts or with honey and home made fruit jam. Pecorino is often used to flavor pasta dishes, such as Pasta with sugo all’amatriciana or Pasta Cacio e Pepe. In southern Italy it is used instead of the Parmigiano-Reggiano.

dadasdollhouse_04039

Dopo aver navigato tra tante immagini di formaggi, abbiamo pensato che un vero Pecorino, anche se in miniatura, dovesse avere l’etichetta. Per questo ne abbiamo selezionate alcune e le abbiamo ridotte in scala 1:12. Le abbiamo stampate su carta normale, le abbiamo ritagliate ed incollate al centro della forma di formaggio. L’effetto ci sembra molto realistico. Se vi piace l’idea, potete scaricare il nostro pdf qui.

After surfing the net searching for cheese images, we thought that a true Pecorino, even if in miniature, should have a label. So we selected a few pictures and reduced them to the 1:12 scale. We printed them on plain paper, cut them out and glued them in the center of the cheese wheel. The effect seems very realistic. If you like the idea, you can download our pdf here.

OakBranchOrnaments-GraphicsFairy1

Informazioni su dadasdollhouse

Le case delle bambole mi hanno sempre affascinata. A 5 anni disegnavo planimetrie e trasformavo le librerie in palazzi, utilizzando i libri come pareti divisorie. Forse per questo più tardi mi sono iscritta ad architettura... La mia grande passione è il punto croce, ma mi diverto anche con il bricolage ed il cartonaggio. Una certa abilità l’ho acquisita con l’esperienza, ma tante astuzie le ho imparate in internet. Ma la cosa più importante è poter condividere le mie passioni con mia figlia Dada!
Questa voce è stata pubblicata in Accessori, Zubehör, Accessoires, DIY - Tutorial e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Formaggio e salumi – Cheese and cold cuts

  1. elizabeth s ha detto:

    Hi Ersilia! This is a good tutorial and I love the background information about the cheeses. Your use of the plastic cork is a great idea and I would love to try it out so thank you for the cheese labels; much appreciated! :)) The idea of using Das for your salami, with the naturally dusty dry down was also terrific idea! I’m a rookie too, when it comes to preparing mini foods, so it is encouraging to me to be able to learn from you, some very useful tips.😀

    • dadasdollhouse ha detto:

      Nice to read you again Elisabeth! Thank you very much for your kind words, but I don’t think I deserve them this time…

      The trick of the plastic cork is a shortcut to get an acceptable result, but in reality I do not have the ability to model clay 😔

      Have a nice Sunday!

  2. Fabiola ha detto:

    Molto realistico il formaggio. Grazie per le informazioni.

  3. Monica ha detto:

    Veramente belli. Complimenti! Cercherò sicuramente di copiare il formaggio. Col das ho “preparato” dei biscotti e dei cornetti. Mi piacerebbe, invece, mandarti delle foto di alcuni quadri che una mia amica ha realizzato con i colori a matita e i pennarelli e mi ha poi regalato per il mio compleanno. E’ stata veramente brava.
    Ciao

Un Tuo commento ci fa piacere!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...