La lanterna – The lantern

dadasdollhouse_4187

Innanzi tutto desidero ringraziare a nome di Dada per gli auguri di buon compleanno che le avete fatto pervenire tramite il blog e Facebook. Le hanno fatto molto piacere! 

Il nuovo progetto che vi presentiamo in questo post è una lanterna. Non fa parte dell’arredamento della nostra dollshouse vittoriana ed è forse più adatta ad una casa moderna, ma avevamo bisogno di una piccola divagazione.

First of all I would like to thank on behalf of Dada for the birthday wishes you sent her through the blog and Facebook.  She was very pleased!

The new project in this post is a lantern. It is not part of our Victorian dollshouse furnishings and it is perhaps better suited to a modern home, but we needed a little digression.

dadasdollhouse_4147

Per realizzare il corpo della lanterna abbiamo utilizzato 4 quadrati di cartoncino, 2cm x 2cm ricavati dalle scatole di cereali e 4 stecchi di legno a sezione quadrata, lunghi 2,5cm. Noi abbiamo usato il legno dei fiammiferi lunghi, quelli che si usano per accendere il camino e che hanno un lato di 2mm.

The body of the lantern is made with 4 squares of cardboard from cereal boxes, measuring 2cm x 2cm each, and 4 wooden sticks with a square section, 2.5cm long. We used the long fireplace matches, that are 2mm wide.

dadasdollhouse_4148

A due dei quadrati abbiamo eliminato i quadratini agli angoli. La loro misura corrisponde a quella degli stecchi di legno. Questi scarti li abbiamo tenuti perché li abbiamo poi utilizzati come  piedini.

We removed the little squares on the corners of two of the cardboard squares. Their size corresponds to that of the wooden sticks. We put these scraps aside because we used them later as foots.

dadasdollhouse_4150

Abbiamo accoppiato ed incollato con il Bostik un quadrato senza angoli ad uno intero, ottenendo due elementi che formano la base e la sommità del corpo.

We paired and glued a square without corners to one whole. These form the base and the top of the body.

dadasdollhouse_4152

In ogni angolo abbiamo incollato uno stecco.

We pasted a stick in each angle.

dadasdollhouse_4155

All’altra estremità abbiamo incollato l’altro quadrato.

At the other end we glued the other square.

dadasdollhouse_4156

Il coperchio è costituito da 4 falde a forma triangolare. Alla base misurano 2cm e sono alti 2,3cm.

The lid is made of 4 triangular panels. The base measures 2cm and the height 2,3cm.
dadasdollhouse_4157

Ad ogni triangolo abbiamo eliminato la punta per creare lo sfiato dal quale, nelle lanterne vere, dovrebbe uscire il calore delle candele.

We trimmed the tip of each triangle to create a hole. In real lanterns it functions as chimney for the heat of the candles.

dadasdollhouse_4160

Con la carta vetrata abbiamo leggermente assottigliato tutti i lati, così che combaciassero meglio. Poi li abbiamo incollati creando un “tetto”.

We slightly sanded all three sides of each triangle, so that they could fit better. Then we glued them together creating a “roof”.

dadasdollhouse_4162

L’anello per appendere la lanterna è stato fatto con una striscia sottile di cartoncino. Per arrotondarla, l’abbiamo piegata attorno ad una matita.

The ring for hanging the lantern is made with a thin cardboard strip. To give a round shape, we bent it round a pencil.

dadasdollhouse_4164

Abbiamo tagliato l’eccedenza della striscia di cartoncino lasciando due lembi alle estremità, che poi abbiamo fissato all’interno del foro, ottenendo un anello.

Sul fondo della lanterna abbiamo incollato i piedini fatti con i quadratini avanzati, posizionandoli ad ogni angolo in corrispondenza degli stecchi.

La lanterna è stata poi completamente dipinta con acrilico bianco.

We cut the excess of the cardboard strip, leaving two flaps at each end. Then we glued them inside the hole and leaving the ring outside.

On the bottom of the lantern we glued the feet made with scraps, placing them at every corner under the wooden sticks.

The lantern was then painted white.

dadasdollhouse_4166

Il vetro della lanterna è stato ricavato dalle confezioni di plastica trasparente. Non ha importanza se il materiale non è perfettamente liscio e crei delle immagini distorte, perché così assomiglia di più ad un vetro soffiato, anziché ad una lastra industriale.

The glass for the lantern was made from a clear plastic packaging. It doesn’t matter if the material is not perfectly transparent and creates a distorted image, because it looks more like blown glass, rather than an industrial plate.

dadasdollhouse_4173

Abbiamo ricavato 4 vetri rettangolari, grandi 2,5cm x 1,4cm. Su ogni lato, a 2,5mm dal bordo, abbiamo piegato i lembi che vanno poi incollati agli stecchi di legno. Per creare una piega netta sulla plastica, bisogna incidere leggermente la superficie con cutter e righello, senza trapassarla.

We cut 4 rectangular glass pieces, measuring 2.5cm x 1.4cm each. On both sides of the glass, 2.5 mm from the edge, we folded the flaps. These must then be glued to the wooden sticks. To create a sharp crease on plastic, you have to cut the surface lightly with a cutter and a ruler, without piercing it.

dadasdollhouse_4174

Abbiamo steso la colla Tacky Glue su ogni lato interno degli stecchi e poi abbiamo infilato i vetri facendo aderire i lembi piegati al legno.

Prima d’incollare l’ultimo vetro e chiudere la lanterna, abbiamo realizzato le candele.

We spread the Tacky Glue on each inner side of the sticks. Then we put the glasses in by joining the folded flaps to the wood.

Before assembling the last glass and closing the lantern, we made the candles.

dadasdollhouse_4172

Un tempo le candele venivano realizzate con la cera d’api o il grasso animale. A partire dalla seconda metà dell’ottocento si iniziò ad utilizzare il bianco di balena, una sostanza cerosa presente nel capo dei capodogli e in quantità minori nei tessuti grassi delle balene (qui torna alla memoria Moby Dick!), la paraffina che si ottiene dal petrolio, e la stearina ricavata da grassi animali o vegetali.

Noi avremmo potuto utilizzare delle vere candeline, come per esempio quelle che si usano sulla torta di compleanno, ma ce ne sarebbe stata solo una e comunque lo stoppino ci pare fuori misura.  Così abbiamo deciso di realizzare delle candele finte. In passato avevamo fatto delle candele per il pianoforte.

Ora ci servivano più grosse ed abbiamo quindi usato all’interno il legno di uno spiedino. Abbiamo tagliato tre pezzi di diverse altezze. Vi abbiamo poi arrotolato attorno delle striscioline di carta della stessa altezza, fissando la partenza e l’arrivo con della colla vinilica.

Al centro abbiamo praticato un foro con il mini trapano per potervi poi fissare lo stoppino fatto con del filo da imbastitura imbevuto di colla.

Prima però di fissare lo stoppino, abbiamo incollato su un foglio di carta le tre candele una vicina all’atra, nella posizione che più ci piaceva. Le abbiamo poi cosparse di colla vinilica, cercando di creare in certi punti delle gocce, che una volta asciutte avrebbero avuto l’aspetto della cera colata.

In the past, candles were made from beeswax or tallow. Starting from the second half of the nineteenth century they have been made from spermaceti, a waxy substance found in the head cavities of the sperm whale (here Moby-Dick comes back!), paraffin wax which is obtained from petroleum and stearin derived from animal or vegetable fats.

We could have used real candles, such as birthday candles, but the wick seems oversized to me. So we made fake candles. In the past we made candles for the piano.

This time we needed bigger ones. So we used a wooden skewer. We cut three pieces of different sizes. Then we rolled a strip of paper of the same height around them, gluing the beginning and the end of the paper strip.

We drilled a small hole in the center for the wick, that we made with a piece of basting thread soaked in glue.

Before fixing the wick, we pasted the three candles on a sheet of paper, in the desired position. Then we sprinkled them with vinyl glue, trying to create some drops. Once dry they appear as wax dripping.

dadasdollhouse_4176

Una volta ben asciugata la colla, abbiamo ritagliato ed eliminato la carta eccedente ed abbiamo incollato le tre candele sulla base della lanterna.

Infine abbiamo chiuso la lanterna applicando l’ultimo vetro.

Once the glue had dried well, we cut out and removed the excess paper and we glued the three candles inside the lantern.

Then we closed the lantern by applying the last glass.

dadasdollhouse_4988

OakBranchOrnaments-GraphicsFairy1

Informazioni su dadasdollhouse

Le case delle bambole mi hanno sempre affascinata. A 5 anni disegnavo planimetrie e trasformavo le librerie in palazzi, utilizzando i libri come pareti divisorie. Forse per questo più tardi mi sono iscritta ad architettura... La mia grande passione è il punto croce, ma mi diverto anche con il bricolage ed il cartonaggio. Una certa abilità l’ho acquisita con l’esperienza, ma tante astuzie le ho imparate in internet. Ma la cosa più importante è poter condividere le mie passioni con mia figlia Dada!
Questa voce è stata pubblicata in Accessori, Zubehör, Accessoires, DIY - Tutorial e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a La lanterna – The lantern

  1. sidilbradipo1 ha detto:

    Davvero molto bella! Adoro le lanterne bianche shabby❤
    Ciao
    Sid

  2. Joc ha detto:

    Nice lantern. I wanted to make one for a long time.

  3. Stella ThinkPastel ha detto:

    Questa te la copio di sicuro!

  4. monica ha detto:

    brava come sempre

  5. cider12 ha detto:

    Beautifully done. You’ve done so much ink the past year while I’ve been baby sitting!

Un Tuo commento ci fa piacere!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...