La pendola da muro

I primi orologi a pendolo sono apparsi nel 1.600. ed ebbero una grande diffusione nel 700 ed 800. Si trattava di oggetti molto decorativi. Il loro pregio era dato dalla scelta dei materiali, dalla meccanica e dalla le suonerie.

I modelli più comuni sono costituiti da una cassa di legno pregiato nella quale è incassato l’orologio. Nella parte inferiore vi è un’apertura. Al suo interno oscilla il pendolo.

Pendola

La pendola della nostra dollhouse è stata costruita seguendo le istruzioni che  ho trovato sul sito Rapunzel  Minis.

Il materiale principale che ho impiegato per realizzare la cassa dell’orologio è il cartoncino. Io ho utilizzato quello delle confezioni dei cereali, come suggerito nelle spiegazioni che trovate qui. Per accedere al pdf cliccate sulla foto della pendola. Il testo è in tedesco, ma le immagini sono abbastanza esplicative.

Pendola

Sovrapponendo ed incollando più strati di cartoncino si possono ottenere diversi spessori. Ho così scoperto un materiale di riciclo, duttile, versatile e disponibile in grande quantità a costo 0!

Pendola

Per realizzare questo progetto servono inoltre colla, forbici, cutter, matita ed una squadra.

Pendola

Nella parte superiore della mia pendola ho inserito dei motivi decorativi. Ho ottenuto le sagome con smerli e fiori traforati con una fustellatrice.

Pendola

Il cappello sagomato della pendola è costituito da uno strato semplice di cartoncino. che essendo leggero può essere facilmente modellato..

Pendola

Tutte le parti di cartoncino sono state dipinte prima di essere assemblate, per evitare che eventuali sbavature di colla rimanessero visibili. Il colore che uso non copre, infatti, perfettamente la colla.Il pendolo è costituito da un semplice fermacampione color ottone.

Pendola

L’ho incollato ad una striscia di cartoncino per ottenere la giusta lunghezza e di modo che la parte del pendolo visibile all’interno della cassa sia proporzionata.

Pendola

Per appendere il pendolo, ho fissato l’estremità della striscia di cartoncino al centro della parte superiore del corpo principale. Una volta montata la cassa, il pendolo appare posizionato correttamente all’interno ed ha quella certa flessibilità che lo rende realistico.

Pendola

La parte inferiore della pendola è stata rifinita sovrapponendo ed incollando strati di cartoncino doppio di varie misure.

Pendola

Ho incollato il quadrante all’interno della cassa, dopo aver dipinto la struttura ed aver applicato un foglio di acetato, che simula il vetro a protezione dell’orologio.

Cliccate sull’immagine qui sopra per scaricare una selezione di quadranti che potrete stampare ad uso personale ed utilizzare per la vostra pendola.

Mi sono divertita a realizzare questo progetto e sto già lavorando ad un nuovo orologio. Esistono tanti modelli tra cui scegliere, dai più semplici ai più elaborati, di diverse forme e  materiali. Vi propongo quindi qui di seguito qualche immagine dalle quali trarre ispirazione.

PendolaPendolaPendolaPendolaPendolaPendolaPendolaPendolaPendola

Informazioni su dadasdollhouse

Le case delle bambole mi hanno sempre affascinata. A 5 anni disegnavo planimetrie e trasformavo le librerie in palazzi, utilizzando i libri come pareti divisorie. Forse per questo più tardi mi sono iscritta ad architettura... La mia grande passione è il punto croce, ma mi diverto anche con il bricolage ed il cartonaggio. Una certa abilità l’ho acquisita con l’esperienza, ma tante astuzie le ho imparate in internet. Ma la cosa più importante è poter condividere le mie passioni con mia figlia Dada!
Questa voce è stata pubblicata in Accessori, Zubehör, Accessoires, DIY - Tutorial, Printies e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Un Tuo commento ci fa piacere!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...